Simone Giusti (a cura di)

L'esperienza letteraria di Arrigo Bugiani dal 1930 al 1958. Documenti e studi

Collana: Quaderni Per leggere
Anno: 2012
Pagine: 120
Formato: 17.00 x 24.00 cm
ISBN: 9788882329914

€ 14,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il libro è organizzato in due parti. La prima – che corrisponde quasi per intero al catalogo della mostra Le annate felici di Arrigo Bugiani tenutasi a Follonica nell'aprile 2011 – intende rendere conto in modo puntuale e col supporto di documenti originali dell'esperienza letteraria di Bugiani a partire dalle prime letture e dagli esordi come scrittore, fino al 1958, anno della pubblicazione di Annata felice con le Edizioni di Storia e Letteratura. La seconda parte approfondisce alcuni degli aspetti fondamentali di quest'esperienza letteraria: il rapporto di Bugiani con gli amici scrittori del gruppo di "Frontespizio" e con De Luca, il modo di lavorare di Bugiani e la sua attenzione al lavoro editoriale e alla sua conservazione , le caratteristiche fondamentali della sua scrittura, il rapporto fra arte e letteratura e fra religione e letteratura.

Arrigo Bugiani (Grosseto, 1897 – Figline Valdarno, 1994), deve la sua fama all'attività di scrittore e di editore svolta dagli anni Trenta fino agli Novanta del Novecento. Ha attraversato l'Italia per motivi di lavoro, da Follonica (dove ha trascorso gran parte della sua vita) a Cologeto, poi a Torre Annunziata e ancora a Follonica e a Grosseto agli inizi degli anni Cinquanta, poi di nuovo in Liguria e, infine, dal 1965, a Pisa. In ogni luogo ha lasciato tracce profonde grazie ai suoi scritti e alle sue iniziative editoriali. Bugiani ha rappresentato, nel Novecento letterario italiano, una figura eccezionale di scrittore e di editore. La sua esperienza, protrattasi nel corso di oltre sessant'anni di presenza attiva nel panorama artistico e culturale, ha dato vita a numerosi epigoni, allievi, imitatori, oltre ad aver costituito e a costituire ancora un inimitabile modello esistenziale.

ISBN: 9788882329914