Fabio Saponaro

Determinazioni concordate e snellimento dell'azione amministrativa: l'evoluzione della conferenza di servizi

Collana: Teoria della Società
Anno: 2013
Pagine: 124
Formato: 14.50 x 21.00 cm
ISBN: 9788882329853

€ 16,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

A seguito dell’entrata in vigore del D.L. 70/2010, convertito nella L. 122/2010: “misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica”, viene condotta una ricerca sui nuovi procedimenti concordati di snellimento dell’attività amministrativa ed, in particolare, viene approfondita sul piano scientifico l’evoluzione dell’istituto della conferenza di servizi. Nel tempo si è affermata la tendenza a considerare la conferenza di servizi come una sorta di rimedio di carattere generale alla complessità e alle complicazioni procedimentali, fino a diventare sempre più necessaria (a volte obbligatoria) per garantire una sensibile accelerazione del procedimento attraverso la concentrazione nel tempo di diverse fasi operative.  L’obiettiva utilità dell’istituto ed il continuo perfezionamento, sul piano normativo, ha garantito nuove certezze sul piano applicativo, fino a rendere auspicabile un progressivo ampliamento del suo originario ambito di operatività anche nel settore dell’amministrazione finanziaria degli enti pubblici, interessato dai profondi cambiamenti introdotti dalla recente riforma del federalismo fiscale. Il libro esamina, alla luce delle ultime novità legislative introdotte in materia di stabilizzazione finanziaria e competitività economica, gli aspetti strutturali dell’istituto, la sua qualificazione giuridica ed i suoi ambiti, reali e potenziali, di applicazione.