Vasco d'Agnese

L'irriducibile incertezza

La formazione come eccedenza

Collana: Epistemologie
Anno: 2012
Pagine: 188
Formato: 17x24 cm
ISBN: 9788882329730

€ 18,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

L'irriducibile incertezza di Vasco d’Agnese Questo volume raccoglie sette saggi di pedagogia, che ruotano tutti intorno ad un’inquietudine comune: la perdita del fondamento di un modello di civiltà – il nostro – che da più di un secolo si interroga sul senso del proprio conoscere e del proprio esperire, e la necessaria incertezza pedagogica che ne consegue. Ciò che emerge con sempre maggiore chiarezza è che il modo, lo spazio nel quale pensiamo il sapere-agire pedagogico ed il suo costrutto fondamentale – la formazione – non è semplicemente toccato o attraversato dall’incertezza, ma vi è radicato, proprio in quanto pensiero riflessivo. La pedagogia, più di altre scienze, data la sua struttura teleologica, il suo focus etico, si confronta da tempo con questi temi, nella consapevolezza che non esistono né soluzioni semplici né scorciatoie possibili rispetto alla radicalità dell’assenza di fondamento. ISBN: 9788882329730