Giuseppe Milan, Emma Gasperi (a cura di)

Una città ben fatta. Il gioco creativo delle differenze

Collana: La Società Formativa
Anno: 2012
Pagine: 154
Formato: 17.00 x 24.00 cm
ISBN: 9788882329457

€ 18,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il presente volume rappresenta la prima pubblicazione del GRIPSI (Gruppo di Ricerca in Pedagogia Sociale e Interculturale) dell’Università degli Studi di Padova. Gli Autori, ispirandosi a una serie di principi comuni, mostrano come una città pedagogicamente “ben fatta” non possa rinchiudersi entro un unico orizzonte. Per offrirsi quale spazio dialogico con la differenza, essa deve comporsi di un cangiante scenario polifonico, che dia a tutti e a ciascuno la possibilità di partecipare alla sua incessante e creativa ricostruzione, mediante quel movimento a spirale attraverso cui si esprime la tensione perfettiva, personale e collettiva, dell’uomo.

Autore

Emma Gasperi
Emma Gasperi  è ricercatrice in Pedagogia generale e sociale presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata dell’Università degli Studi di Padova, dove coordina il Gruppo di Ricerca in Pedagogia dell’Invecchiamento    (https://gripi.fisppa.unipd.it/). Insegna Metodologia della ricerca pedagogica e Teorie e tecniche dell’apprendimento in età anziana. Svolge attività di ricerca nell’ambito della pedagogia del linguaggio, della comunicazione e dell’invecchiamento, avvalendosi prevalente-mente di metodi qualitativi. Per i tipi della Pensa MultiMedia ha pubblicato L’educatore, l’invecchiamento attivo e la solidarietà tra le generazioni (a cura di, 2013) e Una città ben fatta. Il gioco creativo delle differenze (a cura di, in coll. con G. Milan, 2012)