Charles Morris (Introduzione, traduzione e cura di Susan Petrilli)

Scritti di semiotica, etica e estetica

Collana: Il Segno e i suoi Maestri
Anno: 2012
Pagine: 222
Formato: 10.50 x 17.50 cm
ISBN: 9788882328962

€ 15,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Gli scritti qui raccolti in traduzione italiana fanno parte del percorso di ricerca di Charles Morris a partire dalla pubblicazione del suo libro del 1946 Segni, linguaggio e comportamento e sono: “Signs about Signs about Signs” (1948), risposta alle osservazioni e critiche rivolte al suo libro del ’46; “Aesthetics, Signs and Icons” (1965), ripubblicato unitamente a “Esthetics and the Theory of Signs” (1939) in Nuova Corrente nel 1967 nella traduzione italiana di Ferruccio Rossi-Landi, qui riedita, insieme alla “Premessa” scritta da Morris appositamente per tale occasione; “Man-Cosmos Symbols” (1956); e “Mysticism and Its Language” (1957), pubblicato in Language: An Inquiry into Its Meaning and Function, nel 1957. Il libro contiene anche il testo di Rossi-Landi  “On Some Post-Morrisian Problems” (1978) ed è corredato dalla bibliografia delle opere di Morris.

 

Recensione su "Versus. Quaderni di studi semiotici":