Annalisa Latela

Tradurre il tedesco economico-aziendale. Dalla teoria alla pratica didattica

Collana: La Stadera
Anno: 2011
Pagine: 170
Formato: 14.00 x 21.00 cm
ISBN: 9788882328719

€ 18,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il crescente bisogno di traduttori specializzati, indotto dalla globalizzazione dell’economia, dall’accresciuta mobilità delle persone per motivi di natura professionale e dalla rapida circolazione delle informazioni grazie al Web,  ha dato negli ultimi anni una grande spinta allo sviluppo della didattica della traduzione microlinguistica. Le microlingue tecnico-scientifiche, in passato appannaggio di uno sparuto gruppo di specialisti, costituiscono oggi un fenomeno linguistico autonomo, per cui va progressivamente aumentando anche l’interesse verso alcune microlingue, come il linguaggio aziendale. Il presente volume, partendo dalla consapevolezza della spesso lacunosa offerta in tale settore di ricerca e in particolare per la  lingua tedesca,  dedica ampio spazio all’analisi linguistica e glottodidattica del fenomeno delle microlingue e dei problemi traduttivi del linguaggio aziendale. La scelta di focalizzare l’attenzione sulla microlingua aziendale tedesca e sul problema della traduzione dei suoi testi tipici, quali la lettera commerciale e i contratti, è dettata dall’importanza che questa microlingua riveste in uno dei Paesi con l’economia più forte del mondo, la Germania, nell’era della globalizzazione di mercati  sempre più competitivi. L’opera si presenta dunque come un prezioso contributo, per la ricchezza di spunti teorici e pratici, alla formazione di figure professionali specializzate, capaci di fronteggiare le quotidiane ed urgenti richieste da parte del mondo del lavoro.