Cristina Mazzucco

Coltivare comunità nella scuola

Fondamenti culturali ed esperienze didattiche

Collana: Formazione
Anno: 2010
Pagine: 230
Formato: 17x24cm
ISBN: 9788882327378

€ 19,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Nell’ultimo secolo l’idea di comunità ha fatto spesso il suo ingresso nel mondo della scuola riflettendo un orientamento, largamente condiviso, secondo cui l’educazione deve essere opera comune attorno alla quale famiglie, insegnanti e istituzioni sono chiamati a stringere un patto formativo. Il richiamo a far comunità nella scuola ha evidenziato, in modo particolare negli ultimi decenni, la necessità di operare cambiamenti del modello organizzativo e ha rappresentato, per diversi aspetti, la risposta a inquietudini e bisogni della società contemporanea. Tenendo conto di un quadro culturale alquanto complesso, il volume sviluppa alcune riflessioni sul ruolo della scuola e dell’educazione oggi, riconoscendo che la cultura pedagogica non può non farsi coinvolgere nei problemi del nostro tempo e non tentare di rispondere in sede scolastica alle sfide aperte. L’obiettivo principale della ricerca è stato quello di individuare le condizioni epistemologiche, metodologico-didattiche ed organizzative necessarie alla creazione di una scuola capace di connotarsi con le caratteristiche della comunità. Richiamando la metafora del mosaico, sono stati individuati i diversi tasselli che compongono la scuola comunità: essa si può costituire come comunità di persone, di apprendimento, di cura, di pratica, di ricerca, di leader, di pensiero… Tale declinazione, da una parte, ha reso possibile l’individuazione e l’approfondimento teorico delle diverse dimensioni che la costituiscono e, dall’altra, ha agevolato l’identificazione e la presentazione di molteplici strategie e pratiche didattiche. Un’attenzione particolare è stata rivolta alle esperienze delle community school collegate al lavoro di ricerca di Thomas Sergiovanni negli Stati Uniti e ad alcune sperimentazioni realizzate in ambito italiano.