Giuseppe Cascione

Il problema del colore nella filosofia di Wittgenstein

Collana: Centopassi
Anno: 2008
Pagine: 408
Formato: 14,5x21 cm
ISBN: 9788882326302

€ 22,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il problema del colore nella filosofia di Wittgenstein di Giuseppe Cascione Questo libro riguarda il tema del colore in Ludwig Wittgenstein ed è articolato su piani differenti. Il primo è quello  filosofico. A questo livello si considera una prospettiva epistemologica ed una prospettiva ontologico/teoretica. Uno degli elementi più rilevanti è la differenziazione sottolineata da Wittgenstein nel § 77 delle Philosophische Untersuchungen tra impressione cromatica e oggetto colorato. Il secondo è il piano pertinente l’analisi del linguaggio. Su questo terreno il colore è considerato come sistema linguistico in sé utilizzabile, con particolare riferimento a due prospettive teoriche: la teoria del linguaggio e la prassi linguistica. Il terzo è il piano fenomenologico.  A questo livello saranno sollevate alcune questioni relative all’esperienza del colore. Sotto questo profilo si fa riferimento sia ad alcuni problemi fondamentali relativi alla percezione del colore (percezione normale o patologica), che alla questione del rapporto tra l’immaginazione e il colore (con una particolare attenzione per la famosa questione di critica wittgensteiniana delle ‘altre menti’). ISBN: 9788882326302