Attilio Carraro

Educare al movimento

Collana: Infanzia e Primaria: professione insegnanti
Anno: 2008
Pagine: 208
Formato: 16.00 x 23.00 cm
ISBN: 9788882325893

€ 22,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

La pratica regolare di un’attività fisica è oggi considerata un elemento chiave di un salutare stile di vita, tanto per bambini e giovani, quanto per adulti e anziani. Eppurei livelli di sedentarietà nei giovani continuano a crescere. Le problematiche fisiche e psicologiche legate all’ipocinesia sono in costante aumento, la motricità spontanea si è ridotta per moltissimi bambini a pochissima cosa, la percentuale di ragazzi che abbandonano precocemente la pratica sportiva è molto alta e le esasperazioni di un modello sportivo ossessivamente orientato alla ricerca della massima prestazione sono fatti di cronaca quotidiani.

È necessario intervenire significativamente per modificare questa situazione e la scuola, la primaria in particolare, dovrebbe avere un ruolo centrale nel favorire la pratica di un’ampia varietà di esperienze motorie, fornendo non solo strumenti e occasioni di pratica, ma anche elementi di conoscenza e competenze che possano motivare alla partecipazione e contribuire al benessere di alunni e insegnanti.

Per questo è importante che gli insegnanti padroneggino strumenti specifici per un insegnamento efficace delle attività motorie e si soffermino a riflettere sulle straordinarie possibilità educative e didattiche offerte dall’esperienza del movimento a scuola.

La finalità principale di questo manuale è di offrire alcune conoscenze basilari e facilmente applicabili per l’insegnamento delle attività motorie nella scuola primaria. Il volume è strutturato in due parti: la prima rivolta ad un approccio alle scienze del movimento e alla didattica delle attività motorie, la seconda dedicata alla presentazione di diverse situazioni operative.