Semantica dell'Uguaglianza

Collana: Scienza del Diritto
Anno: 2003
Pagine:   236

ISBN: 9788882321352

€ 25,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

“I grandi rivolgimenti che caratterizzano la struttura della società occidentale e che investono in prima istanza la politica e il diritto, ma che già avevano trovato piena predisposizione nell’eco- nomia, quei grandi rivolgimenti possono essere osservati attraverso le autorappresentazioni della società di quei secoli che nella semantica dell’u- guaglianza trovavano, per così dire, il minerale che ne rendeva possibile l’aggregazione. Dal nucleo concettuale dell’uguaglianza si organizzano nuove semantiche che ridescrivono i vecchi presupposti dei nuclei concettuali intorno ai quali esse stesse si erano costituite: popolo, sovranità, democrazia, governo, contratto, rappresentanza politica, stato, proprietà, soggetto, individuo, persona e poi società. I rivolgimenti strutturali si riflettono nei rivolgimenti semantici che diventano presupposti e conseguenze dei rivolgimenti strutturali. Il paradosso dell’uguaglianza si lascia chiara- mente osservare se si solleva il velo dell’auto- collocazione dell’uguaglianza nel principio che viene fissato come riferimento operativo della positivizzazione del diritto.” (dalla Presentazione di Raffaele De Giorgi) Stefano Magnolo è ricercatore di Sociologia del diritto nel dipartimento di Scienze Giuridiche del- l’Università del Salento, dove ha tenuto gli insegnamenti di Sociologia generale, Teoria generale del diritto e Sociologia del diritto. Ha svolto attività di ricerca con il Centro di Studi sul Rischio (Unisalento); presso l’Institut für Rechts- und Sozialphilosophie (Università del Saarland, Saarbrücken) e il Max-Planck-Institut für europäische Rechtsgeschichte (Francoforte), in Germania; presso l’Euro-Mediter- ranean University Institute (Univer- sità Complutense di Madrid) e il Centro di Studi Politici e Costituzionali di Madrid, in Spagna. Attualmente insegna Sociologia del diritto e del mutamento sociale nel corso di laurea in Comunicazione pubblica, economica e istituzionale dell’Università del Salento. ISBN: 9788882321352