Simona Gargano

Il trauma e il corpo in Gestalt Therapy

Collana: Gestalt Therapy Kairòs
Anno: 2022
Pagine: 386
Formato: 14x21cm
ISBN: 9788867609482

€ 30,00
  • Preordina Preordina Preordina
Sinossi

Il testo offre il contributo originale ed efficace della Gestalt Therapy alla comprensione e alla cura del trauma, con una particolare attenzione al trauma evolutivo. Dopo aver accuratamente descritto le ricerche scientifiche più aggiornate sulla elaborazione dell’evento traumatico nelle sue varie forme, Gargano presenta le innovazioni ermeneutiche e cliniche della Gestalt Therapy. In estrema sintesi: 1. il trauma come rottura di una trama relazionale; 2. la matrice corporea dell’esperienza traumatica; 3. l’importanza del tempo, soprattutto nella strutturazione ‘per fasi’ del trattamento; 4. l’andamento figura-sfondo dell’intervento corpo-parola; 5. il valore imprescindibile della relazione terapeutica come elemento centrale della cura. Il libro chiarisce in modo serrato, articolato e documentato come la Gestalt Therapy, nell’elaborazione dell’Istituto GTK, possieda un corpo teorico e clinico che si configura come una prassi terapeutica consolidata e sperimentata per il lavoro con le esperienze traumatiche.

Autore

Simona Gargano
Simona Gargano. Psicologa e Psicoterapeuta della Gestalt. Nel 2012 si è laureata in Psicologia Clinica (LM-51), curriculum Neuropsicologia, presso l’Università degli Studi di Palermo. Dal 2014 ad oggi svolge attività clinica e di ricerca a Palermo, presso il suo studio privato di Psicoterapia. Dal 2018 al 2020 è stata psicologa volontaria presso il Consultorio familiare “Cana” di Palermo. Nel 2019 ha conseguito la Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt, presso l’Istituto di Gestalt Therapy Kairos di Ragusa, e ha svolto Training in Gestalt Family Therapy, presso lo stesso istituto. Nel 2020 ha frequentato il Master in Psiconcologia, presso l’Istituto di Neuroscienze e Gestalt Therapy Nino Trapani e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.