Sinossi

Questo libro nasce dall’incontro di due saperi e di due prospettive che provano a sintonizzarsi: da un lato la massima esperta in Italia del fruttuosissimo approccio dialogico, ormai adottato universalmente dal governo finlandese e sempre più apprezzato in Italia da diverse regioni e università; dall’altro un innamorato del cinema e della letteratura che, pur avvezzo alla psicoanalisi lacaniana e alla ricerca sociologica, crede fermamente nel dialogo e negli apporti inestimabili che cinema e letteratura possono offrirgli. Ne scaturisce un caleidoscopio di pellicole e romanzi in cui si innestano i temi più scottanti e urgenti della nostra contemporaneità: dall’identificazione che sta sostituendo l’identità (nella smania di aderire a modelli in continua modificazione), al bisogno di appartenenza che si scontra con un’incontinenza di tempi e di luoghi che fa tremare la terra sotto i piedi; dall’impossibilità di elaborare i lutti che tutti ci toccano di tanto in tanto (e che creano nell’animo avvitamenti micidiali alla base dei sempre più numerosi attacchi di panico, depressioni e altri disagi in costante aumento), all’erosione del senso di colpa che un tempo era fondamentale per la sussistenza della comunità mentre ora prevale la frustrazione di non sentirsi all’altezza delle performance e del fulgore richiesti dalla società individualizzata della seduzione in cui viviamo. Cinema e letteratura diventano allora intercessori preziosi per scoprire, attraverso l’identificazione con i personaggi e la messa a fuoco delle situazioni, qualcosa di sé e degli altri che rimarrebbe celato limitandosi a restare seduti nello stagno della propria comfort zone dove si perdono l’analisi, l’elaborazione, le parole stesse, sempre più ridotte, senza le quali non si può sviluppare neppure il pensiero.

Allegati
  • TRA LE RIGHE E I CIACK TRA LE RIGHE E I CIACK TRA LE RIGHE E I CIACK
  • Il Quotidiano Il Quotidiano Il Quotidiano
  • Cronaca di Mantova Cronaca di Mantova Cronaca di Mantova
  • Intervista su Telepace Intervista su Telepace Intervista su Telepace