Sinossi

Strategie e prospettive di orientamento richiamano, nella scuola, momenti di transizione e di scelta, fasi di passaggio tra ordini di scuola o dalla scuola la lavoro. In realtà, è ormai riconosciuta all’orientamento la fisionomia di un processo di apprendimento per l’autonomia decisionale: un processo continuo nel corso della vita, finalizzato a identificare le proprie capacità, le proprie competenze e i propri interessi, a prendere decisioni, a gestire i propri personali sviluppi di carriera. Questo approccio occupa, tuttavia, una posizione ancora marginale nell’offerta educativa, mentre evidenze empiriche indicano che un’azione efficace di orientamento, fin dai primi anni di scuola, ha un'influenza formativa sulla comprensione dei giovani di sé stessi e del mondo del lavoro con impatto in termini educativi, sociali ed economici. Il Volume, destinato a insegnanti e operatori dell’orientamento, affronta proprio il tema dell’orientamento precoce in termini di early career education, un’azione educativa volta potenziare le capacità degli studenti di esplorare e ampliare l’orizzonte di possibilità, di far nascere ed emergere idee e aspirazioni, di sviluppare a pieno il potenziale di apprendimento e di creatività per un'autentica career education necessaria per costruire il futuro.

Allegati
  • Indice Indice Indice
Autori

Giovanna Del Gobbo
Giovanna Del Gobbo, PhD, è Professoressa associata di Pedagogia Sperimentale presso l’Università degli Studi di Firenze. Dal 2002 è impegnata in attività di ricerca, formazione e consulenza nel settore delle politiche formative territoriali sui processi di integrazione dei sistemi di educazione, istruzione, formazione, orientamento e lavoro.

Daniela Frison
Daniela Frison, PhD, è Professoressa Associata di Didattica e Pedagogia Speciale presso l’Università degli Studi di Firenze dove insegna Metodi e tecnologie dell’istruzione per la formazione docente e Metodologia e tecnica del gioco e dell’animazione. Si occupa di formazione continua, orientamento e facilitazione dell’apprendimento nei contesti formali e non formali.

Glenda Galeotti
Glenda Galeotti, PhD, è Ricercatrice di Pedagogia Generale e Sociale presso l'Università degli Studi di Firenze, dove insegna Educazione degli adulti, Pedagogia dell'innovazione organizzativa, Pedagogia generale. Si occupa di educazione degli adulti e formazione continua, orientamento e apprendimento nei contesti lavorativi.