Franco Frabboni, Franca Pinto Minerva

La scuola siamo noi. Allievi Insegnanti Genitori Enti locali e Sindacati

Collana: Fuori Collana
Anno: 2018
Pagine: 154
Formato: 14x21
ISBN: 9788867605095

€ 17,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Nell’attuale società del consumo esasperato e della dura competitività, i legami sociali fondamentali appaiono profondamente indeboliti. Cifra interpretativa di tale condizione è la violenza interpersonale, di cui emergente fenomeno è il bullismo dilagante, nonché una diffusa ostilità nei confronti delle alterità che abitano le società complesse. Per rilanciare lo spirito di comunità, occorre liberare energie creative sommerse e soppresse, costruire le condizioni generative di pensiero e personalità democratiche e solidali. È alla Scuola che gli autori del volume si rivolgono per tradurre tale istanza di nuovo mondo in una efficace progettualità formativa. Ma a quale scuola? A una scuola colta, polifonica, in cui si intrecciano scienza, tecnica e arte, ovvero l’agire della mente, della mano e del cuore con la loro capacità di connettere ragione e immaginazione, riflessività e affettività, etica ed estetica. Una scuola disponibile ad  attraversare i cancelli di una comunità autoreferenziale, per andare “a lezione dalla natura”, e connettere la pluralità delle culture antropiche agli inesplorati mondi vitali  delle  specie non umane.

Una scuola in cui prende forma quell’umanesimo ecologico in cui collaborazione, rispetto, pluralismo, accoglienza e interculturalità si fanno sostanza e respiro per il progetto di una solidarietà cosmica. Ciò che il testo propone, in definitiva, è una scuola riconosciuta come inestimabile bene comune, che appartiene a tutti: soggetti e istituzioni che ad essa affidano il futuro delle nuove generazioni e del paese e che ad essa chiedono di poter partecipare direttamente alla promozione della sua alta funzione educativa e istruttiva, civile e politica, culturale e sociale.