Giuseppe Milan, Margherita Cestaro

We can change! Seconde generazioni, mediazione interculturale, città

Collana: Intercultura
Anno: 2016
Pagine: 232
Formato: 14.50 x 21.00 cm
ISBN: 9788867603831

€ 23,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

We can change! Possiamo cambiare! Ma il cambiamento di chi è? Delle cosiddette “seconde generazioni” dell’immigrazione? Degli “italiani”? O di quanti abitano la città? E soprattutto, quale cambiamento cercare, desiderare, promuovere? Negli odierni contesti plurali, in cui la differenza culturale e religiosa si presenta ancora come problema e genera resistenze e muri di varia natura, l’attuazione di un cambiamento capace di aiutarci a vivere-bene-insieme-agli-altri nella città, diventando autenticamente città, chiama in causa l’educabilità di ciascuno e interpella direttamente la riflessione pedagogica. Assumendo la mediazione interculturale come dimensione strutturale dell’agire educativo in contesti multiculturali e come stile metodologico di ricerca-formazione-azione, gli autori si pongono “tra” il punto di vista degli adolescenti di “seconda generazione” e quello di insegnanti e operatori socio-educativi, esplorando la possibilità di realizzare processi di integrazione e di partecipazione attraverso una progettualità pedagogica di rete capace di promuovere nella città una diffusa cultura dell’incontro