Jorge Ibargüengoitia

Teatro

Collana: La Quinta del Sordo
Anno: 2015
Pagine: 197
Formato: 13 x 20 cm
ISBN: 9788867602957

€ 20,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Teatro Ibargüengoitia sa coniugare nei suoi testi teatrali un linguaggio scorrevole, a tratti esilarante,  con la serietà degli argomenti trattati.  Susana e i giovani spicca per la brillantezza  del dialogo e la capacità di smontare le convenzioni sociali. Le dinamiche psicologiche dei personaggi risultano molto fruibili. Susana, la protagonista, simboleggia la nascente consapevolezza delle donne messicane  di decidere il proprio destino. La storia del Messico offre a Ibargüengoitia  la possibilità di esprimere la propria vena irriverente, di individuare i meccanismi perversi legati al potere e alla manipolazione delle coscienze.  Ecco quindi L’attentato, in cui  la costruzione del testo teatrale consente  di vedere quanto le azioni umane finiscano  con acquisire un significato molto diverso  da quello inizialmente desiderato.  Il viaggio in superficie, pur con un’ambientazione di costume quasi tradizionale, consente al drammaturgo di dare libero sfogo alle sue doti ironiche, comiche e di abbattimento delle convenzioni. Sorprende nel finale il modo inconsueto di ricomporre una frattura matrimoniale. In fondo, si è trattato di un semplice viaggio in superficie: soltanto i ruoli sociali  sono cambiati e le ipocrisie sono state svelate. Questi testi teatrali hanno un’indubbia capacità di parlare al lettore italiano del XXI secolo,  un lettore ancora alle prese con un Paese in cui la donna non ha raggiunto la piena parità  di diritti, un Paese in cui spesso le persone  che detengono il potere politico agiscono solo per conservarlo, un Paese in cui le convenzioni sociali hanno ancora presa sui comportamenti e sulle dinamiche interpersonali.

ISBN: 9788867602957