Niklas Luhmann, Dirk Baecker (a cura di), Stefano Magnolo (edizione italiana a cura di)

Introduzione alla teoria dei sistemi

Collana: Politica Critica Società
Anno: 2018
Formato: 16x25
ISBN: 9788867602568

€ 30,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

 Niklas Luhmann è uno dei sociologi più influenti del XX secolo, grazie all'ampia risonanza che la sua teoria dei sistemi ha avuto nelle discipline più varie. Il corso di introduzione alla teoria dei sistemi, presentato in questo libro, illustra i fondamenti della teoria generale e della teoria sociologica dei sistemi, ricorrendo a proposte concettuali precise e a numerosi esempi concreti. Queste lezioni rappresentano una fonte inesauribile di idee semplici a fronte di questioni complesse e offrono una varietà di concetti e modelli per la politica e l'economia, la religione e la scienza, l'arte e l'educazione, la famiglia e l'organizzazione, come anche per la valutazione delle problematiche attuali della ricerca in ambito cognitivo, dell'ecologia e dei movimenti sociali.

Isbn 9788867602568

Autori

Stefano Magnolo
Stefano Magnolo è ricercatore di Sociologia del diritto nell'Università del Salento. È stato visiting researcher in università e centri di ricerca in Germania e Spagna. Attualmente tiene l’insegnamento di Sociologia del diritto e del mutamento sociale nel Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione pubblica, economica e istituzionale. Con Pensa Multimedia ha pubblicato i testi: Semantica dell’uguaglianza; Mondi della società del mondo (con Raffaele De Giorgi); e ha curato l’edizione italiana di Introduzione alla teoria dei sistemi di Niklas Luhmann.

Niklas Luhmann
Niklas Luhmann (1927-1998), tra i maggiori sociologi del XX secolo, è figura che sorprende tuttora anche per le sue prese di posizione nei confronti dei fenomeni del suo tempo. È stato titolare della cattedra di Sociologia nell'Università di Bielefeld dal 1968 al 1992.

Dirk Baecker
Dirk Baecker ha studiato economia e sociologia all'Università di Colonia e di Parigi-IX (Dauphine) e ha conseguito il dottorato e l'abilitazione presso l'Università di Bielefeld. Dopo aver insegnato nell'Università di Witten/Herdecke, oggi è titolare della cattedra di Teoria e analisi delle culture presso la Zeppelin Universität. Si occupa di teorie sociologiche, teoria della società, sociologia economica e delle organizzazioni.