Maria Vitale

Dalla Volontà di vivere all'Inconscio. Eduard von Hartmann e la trasformazione della filosofia di Schopenhauer

Collana: Schopenhaueriana
Anno: 2014
Pagine: 192
Formato: 14.00 x 21.00 cm
ISBN: 9788867601912

€ 26,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Nella cultura tedesca tra il 1870 e il 1880, la Philosophie des Unbewussten di Eduard von Hartmann rappresentò un vero e proprio manifesto del cosiddetto «dibattito sul pessimismo filosofico». Attraverso una analisi del capolavoro hartmanniano, pubblicato nel 1869, e degli scritti che lo hanno preceduto,  questo contributo si pone l’obbiettivo di valutare caratteri e limiti dello schopenhauerismo di von Hartmann e di rispondere cosí alla domanda circa la legittimità dell’inclusione di von Hartmann in quella che è stata detta la scuola di Schopenhauer in senso lato.

[embed]https://issuu.com/pensamultimedia/docs/sfogliabilevitale[/embed]