Rossella Abbaticchio

Da lingua di esodi a lingua di approdi. Contesti immediati e 'mediati' di insegnamento dell'italiano L2

Collana: La Stadera
Anno: 2013
Pagine: 212
Formato: 14.00 x 21.00 cm
ISBN: 9788867601554

€ 22,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Gli studi e le riflessioni sull’insegnamento e sull’apprendimento dell’italiano come lingua seconda o straniera non possono più definirsi sporadici o di recente istituzione. Se però, almeno per un certo periodo, la matrice di questi studi è stata collegata principalmente alla situazione della lingua italiana al di fuori dei confini nazionali (sia come lingua straniera che come lingua di “esodi”, cioè propria degli italiani emigrati in territorio estero), ormai da alcuni anni a questi esodi si sono affiancati continui e cospicui (anche se non sempre felici) approdi sul territorio della nostra penisola. In quanto connotata dalla sua posizione geografica come regione di frontiera, la Puglia rappresenta un’interessante ambientazione per esperienze di insegnamento dell’italiano come lingua seconda sia nei contesti (spesso problematici) dell’accoglienza degli immigrati, sia in quelli, più ‘sereni’, di apprendimento da parte di cittadini stranieri residenti sul territorio regionale, mossi da un più ‘semplice’ desiderio di migliorare le proprie competenze linguistiche e comunicative per interagire in maniera produttiva nella realtà in cui sono ormai stabilmente inseriti.

Obiettivo del presente volume è svolgere una riflessione sulle attuali possibilità di insegnamento e di diffusione della lingua italiana come L2 con particolare riferimento ad alcune esperienze ambientate in territorio pugliese, peculiari perché legate – almeno in certa misura – alle caratteristiche morfologiche e socio-comunicative di questa ‘porzione’ del territorio nazionale. A questa riflessione si affianca, nel volume, il resoconto di alcune esperienze di ‘metaglottodidattica’ aventi per protagonisti potenziali, futuri docenti di lingua italiana, alle prese con le possibilità offerte dall’e-learning e dai supporti multimediali di ultima generazione.