Adam Schaff

Lettera a Teresa. Una vita di riflessione filosofica e politica

Collana: Il Segno e i suoi Maestri
Anno: 2014
Pagine: 324
Formato: 10.00 x 17.00 cm
ISBN: 9788867601523

€ 22,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Per visualizzare l'indice del volume, clicca qui.

Qui il link all'articolo apparso sulla rivista Diogene.it

A cura di Augusto Ponzio, traduzione di Andrea F. De Carlo.

Questo libro, in forma di lettera, e dunque in maniera molto franca e piana, parla – raccontando di tutta una vita – dei “segni” del nostro tempo, dei problemi fondamentali, teorici, sociali, politici, della nostra epoca, e ne parla come da un filosofo del linguaggio ed anche “dissidente marxista”, qual è Adam Schaff, il lettore si aspetta.  La lettera – Mio padre – Polacco di origine ebraica – Il mio percorso verso il socialismo – Corsa agli ostacoli, ovvero problemi di origine – Filosofo-politico – Filosofo-marxista – Il passato del socialismo – Il futuro del socialismo – Dogmatici, revisionisti e marxismo creativo – La fede religiosa, la Chiesa cattolica, l’ecumenismo umanistico – Ebrei - israeliani - antisemitismo – Marzo 1968 – Polonia. Che altro ancora? – E io?