Gianni Donno

L'alibi meridionale. Sul Risorgimento e altri scritti

Collana: Inter-Sezioni
Anno: 2013
Pagine: 144
Formato: 14.00 x 21.00 cm
ISBN: 9788867601271

€ 18,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

L’alibi meridionale è un insieme di ricostruzioni storiografiche, opinioni correnti, pulsioni psicologiche indirizzato ad affrancare il Mezzogiorno dalle sue responsabilità antiche e recenti. Da ciò è derivata una ricerca delle ragioni del ritardo del Sud orientata quasi esclusivamente al di fuori di esso, senza alcuna preoccupazione autocritica su quanto il Mezzogiorno sia stato e sia il principale artefice delle proprie manchevolezze. L’alibi meridionale è la base ideologica e psicologica della cultura dell’assistenza, che assume spesso la veste di un’aspra rivendicazione d’aiuto finanziario, che si dichiara essere il risarcimento dovuto al Sud per i torti storici subiti, a partire dall’Unità nazionale. L’autogiustificazione e il pianto antico recriminatorio rendono il Mezzogiorno immobile  e compiaciuto di sé. Da questa palude della ragione i giovani fuggono.

Autore

Gianni Donno
GIANNI DONNO (Lecce, 1948)  di padre leccese e madre nativa di Osteria dei Ruggeri (San Benedetto  Val di Sambro, BO) è professore ordinario di Storia contemporanea  presso l'Università del Salento.