Lorella Ventura

Modernità colonialismo e libertà. Hegel nel mondo arabo

Collana: Inter-Sezioni
Anno: 2013
Pagine: 179
Formato: 14.00 x 21.00 cm
ISBN: 9788867601202

€ 18,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Per visualizzare l'indice della rivista clicca qui.

La filosofia di Hegel ha rivestito un’importanza fondamentale per lo sviluppo del pensiero contemporaneo e per la rappresentazione stessa della modernità occidentale. Questo lavoro propone un’indagine sulla sua influenza nel mondo arabo, generalmente considerato “altro” e lontano rispetto all’Occidente, concentrandosi su Siria, Libano ed Egitto. I processi che hanno interessato il mondo arabo e il suo rapporto con la “modernità” e con le potenze occidentali a partire dall’Ottocento sono caratterizzati da influenze e interazioni, ma anche da profonde contraddizioni e contrapposizioni, come nel caso del colonialismo. La ricerca, che ricostruisce le fasi della ricezione diretta del pensiero hegeliano nel Novecento e insieme ne indica le precedenti ricezioni indirette, intende contribuire a delineare una griglia concettuale, utile ad interpretare gli eventi storici, culturali e politici, che hanno interessato la regione negli ultimi due secoli e a far luce su alcuni aspetti del suo rapporto con il mondo occidentale.