Diana Gianola

Abitare il mondo. Razionalità e vita collettiva in Max Weber

Collana: Inter-Sezioni
Anno: 2013
Pagine: 284
Formato: 14.00 x 21.00 cm
ISBN: 9788867600762

€ 25,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Qual è il destino dell’umano in un mondo ormai disincantato, dominato dalla razionalizzazione e dal politeismo dei valori? Acquisita coscienza che la ragione è complessa, non assoluta, e sempre paradossalmente commista con il proprio contrario, con l’irrazionalità, proprio nel disincanto del mondo Weber coglie per l’uomo l’occasione per recuperare finalmente la dimensione etica centrale della responsabilità. La città, il rito, il lavoro e il denaro diventano luoghi fenomenologici privilegiati in cui si dispiega la razionalità del sociale, con le sue antinomie e le sue contraddizioni: luoghi dove è in gioco l’umanità stessa dell’uomo. Il volume ripercorre in modo organico, sui testi originali e con sguardo filosofico il complesso dell’opera “sociologica” di Weber coniugando il motivo centrale della razionalità con un poliedrico vissuto etico e sociale pienamente valorizzato. Di qui la conclusione: che il Weber così attento alle dinamiche sociali è il Weber filosofo per eccellenza.