Satura
  19 risultati

Codice Collana ISSN 2284-4104

Direttore: Onofrio Vox e Anna Tiziana Drago

Comitato scientifico: Eugenio Amato (Nantes), Luigi Belloni (Trento), Mario Capasso (Lecce), Ferruccio Conti Bizzarro (Napoli), Antonio Guzmán Guerra (Madrid), Stephen Halliwell (St Andrews), Martin Hose (München), Richard Hunter (Cambridge), Glenn W. Most (Pisa-Chicago), Antonietta Porro (Milano), Antonios Rengakos (Thessaloniki), Renzo Tosi (Bologna).

Satura vuol significare varietà condita di qualche autoironia: varietà di temi, di toni, di stili, perfino di metodi, nello studio di testi letterari, remoti sì ma ancora significativi per noi moderni. La varietà del resto rientra fra le caratteristiche originarie e distintive della disciplina che mira allo studio dei testi, la filologia: definita ai suoi esordi ellenistici, informava Svetonio, «erudizione molteplice e varia». Nel segno di Ennio rudino, il poeta dicti studiosus, ossia filologo, intermediario fra culture, e senza dimenticare Eugenio Montale elzevirista, in bilico fra classico e sperimentazione, prosa e poesia, Satura tende ad una consapevole molteplicità di prospettive, anche fra mondo antico e mondo moderno.

I volumi destinati ad essere pubblicati nella collana sono sottoposti a valutazione attraverso il procedimento del doppio referaggio anonimo (double blind peer-review process).