Professione Formatore
  5 risultati

Codice collana ISSN 2420-9848

Direttore: Renato D. Di Nubila, Monica Fedeli

Comitato scientifico: Donata Fabbri (Università di Ginevra), Alberto Munari (università di Ginevra), Luciano Galliani (Università di Padova)

I volumi di questa collana sono sottoposti a due "blind referees" in forma anonima

Tre potrebbero essere le componenti fondamentali della professione formatore: le componenti di contenuto; le componenti di campo e le componenti di metodo e di processo. La componente di metodo e di processo, senza dubbio, è quella che segna il vero “mestiere” del formatore professionista a cui non è più sufficiente sapere, perché diventa più urgente un buon patrimonio di competenze metodologiche. “Saper fare formazione” è il nucleo fondante la professione del formatore ed è anche il motivo conduttore dei temi di questa collana tutta dedicata alle metodologie in evoluzione del come progettare, situare, condurre, valutare un’azione formativa; del come praticare le “contaminazioni formative” assumendo la formazione come “luogo di incontro e di scontro fra saperi differenti”, come ambito di esperienze e di apprendimenti, attraverso un pensiero che genera azione, comportamenti personali ed organizzativi. La collana è aperta ad esperti, a formatori professionisti, a docenti con esperienza nella formazione di base ed in quella continua, specialmente nell’area dei Master e dell’Alta Formazione. I destinatari della collana sono essenzialmente i giovani formatori, quelli già sul campo e quanti stanno preparandosi nelle varie facoltà, con l’aspirazione di vivere l’avventura del formatore, promotore di umanità e di professionalità.